Recentemente Huawei è iperattiva sul mercato e ha presentato TalkBand B3, la sua smartband di terza generazione.

maxresdefault

La smartband funziona come wearable e ha in dotazione un’auricolare Bluetooth che potrà essere molto utile per quanto riguarda le chiamate ma anche per l’ascolto di musica durante l’attività fisica.

Il Design rimane orientato sul classico e la casa cinese ha previsto tre diversi modelli di TalkBand b3: il Classic, quello Elite e quello Active. Il Classic è disponibile con cinturino in pelle marrone e beige, mentre la linea Elite propone un cinturino grigio alluminio e metallo nero.

Il modello Active invece ha un cinturino più resistente e sportivo più adatto quindi alle scorribande da runner che vi verrà in mente di concedervi una volta in possesso di questa smartband (almeno negli intenti).

Tutti i modelli sono dotati dello stesso display 3D curvo e in tecnologia gorilla glass touch OLED da 0,7 pollici con una risoluzione 128 x 80, il tutto sorretto da una struttura in metallo.

Huawei-TalkBand-B3Huawei ha inoltre aggiunto una modalità di riconoscimento automatico mediante i sensori di movimento a bordo, in modo tale da sapere quando si inizia a camminare, correre o andare in arrampicata per i più arditi.

Basterà infatti una semplice occhiata alla modalità sul display e sarà possibile visualizzare la durata della camminata o corsa che sia, la distanza percorsa e le calorie bruciate.

Per quanto riguarda il software, questo è compatibile sia con Android sia con iOS.

Da segnalare un’altra funzione molto interessante che permette di visualizzare le notifiche di chiamata in arrivo, mail e whatsapp impostare la sveglia e i promemoria degli eventi.

Ciò che lo distingue dagli altri indossabili è il fatto che funziona come un auricolare Bluetooth
infatti è possibile estrarre lo schermo fuori dal cinturino e utilizzarlo come vera e propria auricolare sfruttando l’altoparlante e il microfono incorporato.

Huawei-TalkBand-B3-aPer quanto riguarda l’autonomia il dispositivo ha in dotazione una batteria da 91 mAh che permette tranquillamente di arrivare a 3-4 giorni di utilizzo e fino a sei ore di chiamate.

I prezzi variano in base al modello che si decide di comprare, si va dal meno caro ovvero quello Active al costo di 169 euro circa , poi il Classic al costo di 199 euro e infine quello Elite, il più costoso di tutti, intorno ai 250 euro.

Insomma una smartband che permette anche di gestire le notifiche del proprio smartphone e addirittura di rispondere alle chiamate, potrebbe fare al caso di chi oltre ad avere un’ esigenza legata al fitness necessita anche di avere sotto controllo tutte le notifiche in arrivo sullo smartphone.

LASCIA UN COMMENTO